X


Colore delle pareti che ingrandiscono gli ambienti

Colore delle pareti che ingrandiscono gli ambienti

Avere una casa grande e spaziosa è il sogno di molti. Spesso accade che ci si debba accontentare di una casa che non rispecchia le proprie aspettative. In verità esistono alcuni trucchi che fanno sì che le pareti di una stanza di dimensioni ridotte appaiano più grandi. 

Oltre alla scelta di un arredamento che sia consono alla stanza gioca un ruolo fondamentale il colore che si intende utilizzare per dipingere le pareti. Scopriamo, quali sono i colori che ingrandiscono gli ambienti e quale tecnica utilizzare per realizzare un senso di profondità. 

 

Come dare un senso di profondità alla stanza attraverso i colori 

Per dare l’idea che la stanza sia più ampia non basta utilizzare determinati colori ma è necessario creare la giusta combinazione. Utilizzare diverse tonalità seguendo un criterio logico porterà ottimi risultati. 

Se si sceglie di dipingere il soffitto utilizzando un colore scuro l’ambiente sembrerà più ristretto, specie per quanto concerne l’altezza. Utilizzando una tinta più chiara di quella delle pareti l’impressione che darà sarà quella di trovarsi in un ambiente più grande. 

Se, invece, ci si trova a dover dipingere una stanza che presenta pareti di forma irregolare e si vuole porre rimedio a questo difetto allora bisognerà che ogni singola parete venga dipinta in maniera diversa; utilizzando, infatti, i contrasti generati tra diversi colori i difetti verranno oscurati. 

 

I colori che ingrandiscono gli ambienti 

Tendenzialmente i colori scuri, per quanto possano apparire affascinanti, rendono le pareti degli ambienti ristretti. Scegliere tinte chiare offrirà all’ambiente un senso di ampiezza. È altresì fondamentale scegliere il colore in base alla tipologia di arredo che caratterizza la stanza. 

 

Il bianco 

La maggior parte predilige il bianco; si tratta di una tinta classica che dà un senso di luce e profondità alle pareti delle stanze. 

 

Color tortora 

Chi invece vuole mantenersi su tinte classiche può utilizzare al posto del bianco il color tortora. Si tratta di una tinta che non è piatta bensì molto versatile; essa infatti può essere personalizzata effettuando sfumature tendenti al grigio oppure al color sabbia: in questo modo oltre a dare un senso di profondità all’ambiente sarà possibile donare un tocco di eleganza. 

 

Grigio 

Un’altra tinta che negli ultimi anni ha spopolato è il grigio; utilizzare questo colore in contrasto al bianco ingrandirà gli ambienti, in particolare se questo è abbinato ad un tappeto o tende della medesima tonalità. È fondamentale che il grigio non sia particolarmente intenso altrimenti si correrà il rischio di ottenere l’effetto contrario. 

 

Colori freddi 

È possibile utilizzare colori denominati “freddi”, come ad esempio il verde o il blu, che possono offrire all’ambiente un senso di freschezza e di ampiezza. Nel caso del verde non è raro trovare all’interno di bagni pareti con mosaici caratterizzati da questa tinta. Il blu, invece, viene utilizzato per dipingere il soffitto; grazie alla sua tonalità più chiara, ossia l’azzurro, chi guarderà il soffitto avrà la sensazione di ammirare il cielo. 

 

In conclusione, chi possiede ambienti ristretti potrà, grazie a determinati colori combinati tra loro, godere della sensazione di trovarsi in un ambiente più grande. 

È importante che la scelta del colore non ricada esclusivamente in base al gusto personale ma anche tenendo conto dell’arredamento della stanza stessa. In questo modo sarà possibile realizzare un ottimo lavoro, soddisfacendo i propri desideri.

Nostri Servizi

» News

» Imbiancatura

» Decorazioni

» Cartongesso

» Insonorizzazioni

» Restauro Infissi

» Muffa

» Cappotto

Desideri un Preventivo?

Contattaci subito

Privato, Azienda o Condominio?

A cosa sei interessato?

  Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 196/03. Leggi informativa completa